Andrè Agassi ospite da Fazio parla di Open, il romanzo in cui svela chi è

Impossibile non ricordarsi di lui: capelli lunghi, orecchini, vestiti stravaganti. Andrè Agassi ha calcato i campo del tennis professionistico per anni facendosi notare non solo per i risultati o per lo “schiaffo al volo”. Personaggio eccentrico eppure misterioso, dell’uomo Andrè Agassi era tuttavia impossibile capire alcunchè. Nascosto dietro ad occhi di ghiaccio e celato da movimenti scattosi e sicuri, Agassi non lasciava trapelare un’emozione. Persino quelle manifestate in momenti importanti come la vittoria a Wimbledon avevano un non so chè di costruito, di fasullo. Glaciale, controllato, una vera e propria macchina da guerra che macina diritti e rovesci e che controlla con la freddezza del serial killer la propria umanità. Questo è ciò che Andrè Agassi era prima, agli occhi del pubblico del grande tennis. Almeno ai miei. È stato il suo romanzo Open , scritto anni dopo la fine della carriera tennistica e uscito in Italia edito …

Segui questo link:
Andrè Agassi ospite da Fazio parla di Open, il romanzo in cui svela chi è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *