Piero Schiavo Campo, Edmond Hamilton e Robert Sheckley per Urania di novembre

L’uomo a un grado Kelvin , di Piero Schiavo Campo, Il lupo dei cieli e I mondi chiusi , di Edmond Hamilton, AAA Asso Decontaminazioni Interplanetarie e altri racconti , di Robert Sheckley, sono le uscite di Urania per novembre 2013. L’uomo a un grado kelvin è il romanzo vincitore del Premio Urania 2012, il più importante premio italiano di fantascienza. Arrivato alla ventiquattresima edizione, l’anno scorso ha visto “gareggiare” 65 concorrenti. In finale ne sono arrivati 8. Oltre a L’uomo a un grado kelvin , di Piero Schiavo Campo, sono stati selezionati, vogliamo ricordarlo, anche Direttiva Schäfer , di Luca Di Gialleonardo; La terza chimera , di Alberto Bertoni; L’uovo della Fenice , di Antonino Fazio; Il selciato dell’inferno , di Paolo Lanzotti; Hodoepericon , di Andrea Micalone; Lucifero , di Claudio Vastano; Link , di Matteo Villa (menzione speciale ad Antonino Fazio e Claudio Vastano). Queste le motivazioni che hanno portato la direzione di Urania a scegliere il lavoro di Schiavo Campo: «un romanzo di solido intreccio, ottime e…

Fonte originale:
Piero Schiavo Campo, Edmond Hamilton e Robert Sheckley per Urania di novembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *