Tag Archives: archivio

Donne con le ali. Pratica artistica e cura della vita.

Conversazione con Donatella Franchi e Katia Ricci sul rapporto tra pratica artistica e cura. Donatella Franchi presenta alcuni suoi lavori creati con la collaborazione delle donne venute da lontano: Emy dal Bangladesh, Maria dall’Ucraina e Marianna dalla Moldavia, donne che hanno assistito sua madre. Introduce Pinuccia Barbieri.

Segui il post originale:
Donne con le ali. Pratica artistica e cura della vita.

I sabati di LabMI per la città del primum vivere. Apriamo la terza stagione

Le donne, 15 Lei, ci hanno raccontato in laboratorio il loro modo di vivere a Milano, oggi. Ciascuna lascia orme sullo scenario fisico della città e disegna la propria Milano che è un mondo di vita. Lì si coltivano relazioni fra noi umani e sentimenti e pratiche di cooperazione per lavoro e impegno e obbligo e desiderio. Tutte hanno detto che Milano, a volte crudele, è amica della propria libertà. C’è un’idea di progetto, cioè di trasformazione di Milano nelle parole sapienti delle donne abitanti che abbiamo ascoltato. Diciamola insieme l’idea di progetto. Per lavorarci

Leggi oltre:
I sabati di LabMI per la città del primum vivere. Apriamo la terza stagione

La Quarta Vetrina – Paola Di Bello

La Quarta Vetrina. Artiste contemporanee raccontano la loro relazione con l’arte, i libri, le donne, i pensieri. Prosegue il ciclo curato da Francesca Pasini con l’opera (esposta fino al 10 settembre 2017) di Paola Di Bello che presenta un nuovo passaggio della sua ricerca fotografica sulla sincronicità tra giorno e notte. L’artista ha inoltre realizzato un’opera in 10 esemplari che accompagna l’installazione. Dopo l’inaugurazione segue l’incontro con l’artista e la curatrice. Per Maggiori informazioni vai alla sezione Quarta vetrina

Continua qui:
La Quarta Vetrina – Paola Di Bello

Scrittrici italiane

Scrittrici italiane. Saveria Chemotti ed Emilia Cirillo conversano dei loro ultimi romanzi e racconti, pubblicati dall’Iguana editrice, con Rosaria Guacci e Mirella Maifreda. È il corpo con la sua viva sostanza e, insieme, con il suo bisogno di trascendenza, a essere protagonista di queste narrazioni. Cosa avviene nel corpo di Colomba, che ha nel nome un destino, quando smette di volar basso come ha fatto per tutta la vita e pretende di alzarsi da terra? (Emilia Cirillo, “Potrebbe trattarsi di ali”). E come affrontano il desiderio di maternità, le due amiche che in “Ti ho cercata…

Vedi il contenuto originale:
Scrittrici italiane