Una verità universalmente riconosciuta

Sesto San Giovanni, Biblioteca Civica, Via Dante 6 (MM1 fermata Sesto Rondò). Nel numero di “Leggendaria” dedicato a Jane Austen, la direttrice Anna Maria Crispino scrive che «leggere Jane Austen è un piacere, rileggerla è felicità». Proprio a questa visione dell’opera della scrittrice inglese si ispira l’evento organizzato dalla Biblioteca Civica di Sesto San Giovanni in collaborazione con gli Amici della Biblioteca. Venerdì 1 dicembre Elisa Bolchi dialogherà con Beatrice Masini, scrittrice e traduttrice che Jane Austen l’ha, appunto, letta, riletta, tradotta e a lei ha dedicato un articolo contenuto nella raccolta Una verità universalmente riconosciuta, appena uscito per Astoria e curato da Liliana Rampello. Seguirà un quiz rivolto al pubblico creato appositamente dalla Jasit – Jane

Vedi il seguito qui:
Una verità universalmente riconosciuta

Gestazione per altri

Verona, Circolo della rosa, via Santa Felicita 13. Antonietta Potente presenta il libro Gestazione per altri. Pensieri che aiutano a trovare il proprio pensiero (Vanda 2017). Saranno presenti la curatrice Morena Piccoli e molte delle autrici.

Continua a leggere:
Gestazione per altri

MATERMUNDI. Un ricordo di Madre Francesca Saverio Cabrini

Milano, Piccolo Teatro Studio Melato, via Rivoli 6. L’associazione Arcaduemila, attiva presso il teatro labArca di Via Marco d’Oggiono 1, invita alla commemorazione di Madre Francesca Saverio Cabrini, Santa Patrona dei migranti, nel giorno in cui si celebrano i cent’anni dalla morte, venerdì 22 dicembre 2017, al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano dove andrà in scena alle ore 21 lo spettacolo MATERMUNDI, protagonista Giulia Lazzarini nei panni della Santa Madre. Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Milano e conclude la prima parte del progetto PERICENTRO|MATERMUNDI, patrocinato da Cariplo e Regione Lombardia

Vedi oltre qui:
MATERMUNDI. Un ricordo di Madre Francesca Saverio Cabrini

"Stannik. Spiritualità del pellegrino russo" di Maciej Bielawski

Visita il link:
"Stannik. Spiritualità del pellegrino russo" di Maciej Bielawski