I libri per bambini premiati da "Nati per leggere"

Questo post è dedicato a tutte le mamme e i papà ( o i nonni e le “zie”, acquisite per amicizia con i genitori, o per parentela di sangue) che sono sempre in cerca di bei libri da regalare ai più piccoli. Ne segnalo due, che hanno guadagnato il riconoscimento del premio Nati per leggere, assegnato dalla presidente di giuria Rita Valentino Merletti (studiosa di letteratura per l’infanzia) e da esperti di letteratura infantile, pedagogisti, bibliotecari, educatori, pediatri, librai e membri del coordinamento di Nati per Leggere. Il primo è la storia di un anatroccolo che in Il fatto e’ (Lapis, 2010), di Gek Tessaro (sezione Nascere con il Libri) parla di quale esperienza delicata sia crescere con i “tempi giusti”, a cui ognuno ha diritto, senza frette. Abbaia, George (Salani, 2010 – sezione ‘ Crescere con i Libri’) racconta tramite la penna di Jules Feiffer la storia delle difficoltà di una cagnetta che deve insegnare al suo cucciolo ad abbaiare. Un riconoscimento speciale è andato alla collana Ullallà di Emme edizioni, dedicata alle prime letture dei piccolissimi. premio, nati per leggere I libri per bambini premiati da “Nati per leggere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.