Libri Recenti: Dove gli uomini diventano eroi

L’ultimo libro di Jon Krakauer ha come protagonista Pat Tillman, giocatore professionista di football americano che è diventato tristemente famoso per aver rinunciato ad un contratto milionario, aver abbandonato la giovane moglie appena sposata ed essersi arruolato nell’esercito per finire ammazzato da fuoco amico in Afghanistan il 22 aprile 2004.
I contorni della storia sono inquietanti e Krakauer con il solito piglio giornalistico srotola la matassa della vicenda mettendo in luce tutti gli aspetti relativi alla personalità del protagonista, alle sue scelte. Gli interrogativi che nascono alla fine del libro rimarranno probabilmente senza risposta, ma l’autore facendo dei confronti con altri militari che in passato sono stati utilizzati a fini propagandistici, dimostra come più di una volta il governo USA abbia ricostruito intere vicende e sacrificato i suoi uomini migliori o più importanti per condizionare l’opinione pubblica sulla bontà dei propri interventi nei vari conflitti in giro per il globo.
Il libro mi è piaciuto, la scrittura di Krakauer come sempre risulta esaustiva e scorrevole, a tratti divertente.
Per quanto riguarda Pat non riesco a comprendere come un ragazzo così speciale possa farsi trascinare dal suo patriottismo fino ad abbandonare la moglie per andare a combattere l’ennesima guerra di conquista coloniale americana (mettetela come volete ma questo è il senso delle cose e la guerra in Afghanistan in fondo è una guerra del petrolio). Come è possibile che un uomo così intelligente ignorasse questo aspetto? Era davvero convinto che fosse una guerra giusta? Era davvero convinto di essere dalla parte dei buoni?
Io credo che siano stati il suo amore per la bandiera a stelle e strisce e la sua sete di gloria ad ucciderlo. Sinceramente Pat: potevi accontentarti di quello che avevi e che molti non si sognano neanche, dovevi pensarci bene prima di diventare un burattino delle Lobbies Americane! Te la sei andata a cercare. Oh certo, l’attentato alle Torri Gemelle ha sconvolto tutti, me compreso, ma questo non mi sembra un buon motivo per giustificare le tue scelte!!
Chi troppo vuole, si sa, nulla stringe.
Invito comunque tutti coloro che hanno letto il libro e soprattutto quelli che la pensano diversamente, ad esprimere la loro opinione nei commenti.

Dove gli uomini diventano eroi

Dove gli uomini diventano eroi – ed. Corbaccio, di Jon Krakauer, 2010.

Recensione di Montag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.