Lo Yemen raccontato dalle scrittrici e dagli scrittori

Può l’emancipazione femminile passare anche dall’uso della prima o della terza persona, dalle scelte grammaticali e dalle storie che le scrittrici di un dato Paese decidono di narrare? Non è impossibile, probabilmente, e leggendo “Lo Yemen raccontato dalle scrittrici e dagli scrittori”, (Libreria Orientalia Editrice), a cura di I. Camera d’Afflitto, ci si convince che davvero possa essere così. In realtà la letteratura yemenita è ‘fiorita’ solo in tempi recentissimi, perchè “il paese è vissuto in totale isolamento rispetto all’Occidente e al resto del mondo arabo” (l’unificazione è avvenuta nel 1990). Allo stesso tempo però questo ha reso la letteratura di questo Paese “più disposta a sperimentare nuove strade improntate all’originalità e al rinnovamento…perchè meno contaminata dalla fase più decadente della letteratura araba e occidentale”. “Tra gli anni settanta e ottanta del secolo scorso, la donna yemenita ha vissuto nel Sud del paese sotto un regime socialista che…

Vai qui e leggi tutto:
Lo Yemen raccontato dalle scrittrici e dagli scrittori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code