Il romanziere Nick Hornby si scopre paroliere

Il romanziere di Alta fedeltà , Non buttiamoci giù e molti altri libri , dopo essere stato sceneggiatore, si sperimenta ora come songwriter, firmando gli undici brani del nuovo disco di Ben Folds, Lonely avenue . E’ la prima volta che Hornby prova a scrivere canzoni, anche se la musica nei suoi lavori è un elemento fondamentale. Nel 2003 ha anche pubblicato 31 songs , in cui citava un pezzo di Folds. Ed è proprio da qui che è nata l’idea di una collaborazione: il cantante ha chiamato Hornby dopo aver letto il brano che lo riguardava, i due hanno cominciato a scriversi e pian piano il progetto si è concretizzato. La preoccupazione di Folds era di non riuscire a dare alla parole dello scrittore il giusto spazio, ma allo stesso non voleva che l’ascoltatore si distraesse troppo. “ L’ultima cosa che volevo , racconta, era fare delle canzoni, registrarle e poi rendermi conto che avrei preferito leggerle invece che ascoltarle .” L’album verrà inciso su vinile per omaggiare il protagonista di Alta fedeltà , ma si troverà naturalmente anche in cd e mp3. La data di uscita è il 24 settembre, quindi, amanti di musica e letteratura, tenetevi pronti! Foto | Flickr Via | Repubblica Il romanziere Nick Hornby si scopre paroliere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.