A cinquant’anni dall’omicidio di JFK, otto libri per ricordarlo

Il 22 novembre 1963 era un venerdì, proprio come questo 22 novembre 2013. A Dallas, in Texas, alle 12:30 (da noi erano le 18:30), John Fitzgerald Kennedy , trentacinquesimo Presidente degli Stati Uniti d’America, venne ferito mortalmente. La commissione d’inchiesta accertò che a sparare fu l’operaio Lee Harvey Oswald, attivista ed ex militare. Sull’ assassinio di JFK si sono scritti fiumi d’inchiostro , a partire proprio dalla verità ufficiale che per molti è molto ufficiale e poco verità. Dipanare la matassa non è certo facile e chissà mai se sarà possibile. Tra i molti libri pubblicati su JFK ne abbiamo scelti sei che indagano sia l’assassinio in sé che altri aspetti della vita del presidente Kennedy, come, per esempio, il suo rapporto con le donne. All’orizzonte, segnaliamo un libro dello stesso JFK dal titolo Ritratti del coraggio ( Profiles in Courage ) che Kennedy scrisse nel 1955, quando era senatore, e con il quale vince il prestigioso premio Pulitzer nel 1957. Nel libro JFK descrive le storie di otto senatori degli USA, storie di coraggio e di integrità, che attraversano la storia del Senato americano. In italiano il libro è disponibile nel catalogo di Gaffi editore. Gianni Bisiach, Il Presidente Il titolo completo di questo libro è: Il Presidente. La lunga storia di una breve vita. La vita, gli amori, la leggenda a cinquant’anni dall’assassinio e in esso l’autore, Gianni Bisiach, ci offre una panoramica della vita di JFK, primo presidente cattolico degli Stati Uniti, eroe della guerra del Pacifico, Premio …

Vai qui e leggi tutto:
A cinquant’anni dall’omicidio di JFK, otto libri per ricordarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code