Amore immortale, di Cate Tiernan

Amore immortale , di Cate Tiernan , autrice della popolare serie per ragazzi Sweep , è il primo volume della trilogia urban e historical fantasy YA Immortal Beloved , venduta in molti Paesi del mondo (nonostante la recentissima pubblicazione) e già prenotata per la sua trasposizione cinematografica. Pur trattando temi noti al pubblico dell’urban fantasy e del paranormal romance, come immortalità e magia, Amore immortale si discosta da molti libri pubblicati di recente. Per vari motivi. Andiamo a rintracciarli raccontando la trama. Nastasya , è nata nel 1551. E’ immortale . Negli ultimi lunghissimi anni è andata accompagnandosi a un gruppo di amici, anch’essi immortali. Avendo visto e provato di tutto, il tipo di vita che conduce il gruppo è smodato, e a base di feste, alcol, droga, promiscuità e sfizi di ogni sorta. Fino a quando, proprio per sfizio, per il semplice fatto che era divertente, il suo migliore amico, Incy, fa davvero male a un essere umano. Inorridita dal gesto – oltre che sorpresa dall’uso di quel tipo di magia – e nauseata dall’esistenza insulsa che da troppo tempo sta vivendo, Nastasya decide di accettare l’invito che un’altra immortale, River, le aveva fatto nel 1920. Sperando che possa essere ancora valido. E dall’Inghilterra, la ragazza, all’apparenza tra i 18-20 anni (dopo i sedici anni, gli immortali invecchiano di 1 anno ogni 100) si trasferisce in America , in Massachussets. Dove arriva a una sorta di farm in cui si conduce una vita semplice, un vero e proprio Centro Rehab per immortali. E qui, attraverso la bella analisi di ciò che era e cio che è diventata, Nastasya comincerà un processo di guarigione, sia a livello umano che magico . Grazie ai flashback di un passato ottimamente descritto, scoprirà, però, anche ciò…

Oltre:
Amore immortale, di Cate Tiernan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.