Animali fantastici, di José Jorge Letria

Questo Animali fantastici di José Jorge Letria, delle edizioni Kalandraka , è sicuramente un libro da far collezionare ai propri bambini, a cui piacerà anche quando cresceranno, e inizieranno a studiare i miti classici. Ci troverete infatti tante figure di creature partorite dalla fantasia millenaria dell’uomo, che siamo abituati a “incontrare” solo in fiabe, leggende e opere letterarie dell’antichità (anche se spesso vengono riprese in favole e opere letterarie per ragazzi). Come la Fenice coperta di piume dorate, “rinata dal silenzio che c’è nelle ceneri/dalla tristezza che c’è nel fuoco”, oppure il Basilisco , “uccello e serpente…con zampe e speroni di gallo” che è sempre meglio – consiglio – non guardare fisso negli occhi. Sempre meglio non fare l’incontro di Cerbero , inoltre, cane a tre teste nato nelle leggende dell’antica Grecia e posto alle soglie dell’Inferno. E quale bambino non sognerebbe di volare sulle nubi con Pegaso , a cui secondo Esiodo è stato dato il compito di trasportare lampi e tuoni (deve essere piuttosto veloce, il ragazzo, per compiere una tale missione!). Ma ci sono anche gli inquietanti Ciclopi , i Centauri, Fauni, Sfingi e Idra , che ci fanno compagnia man mano che sfogliamo le pagine. Ognuno con

Vai alla fonte:
Animali fantastici, di José Jorge Letria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.