Antonia Pozzi

28 novembre 2014 ore 21.15 Torino, Associazione Sofonisba Anguissola-Galleria delle donne, via Fabro n.5: proiezione del film Poesia che mi guardi… di Marina Spada, una rilettura dell’opera di Antonia Pozzi. Incontro a cura di Gabriella Montone e Vesna Sčepanović. «Antonia Pozzi è il caso letterario al femminile più sconcertante della letteratura italiana del primo Novecento. La sua produzione poetica, di assoluto rispetto, in vita non riscuote alcuna considerazione ed è interamente pubblicata postuma.» Nel centenario della nascita, la nostra Associazione ha voluto rievocare la sua complessa figura, per aggiungere un piccolo contributo alla conoscenza del valore della sua opera che solo dagli anni ’80, lentamente, è finalmente riemersa e pienamente considerata. In una serata di marzo di quest’anno abbiamo ripercorso…

Leggi questo articolo:
Antonia Pozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.