Arrivano le scritture animali degli autori italiani per :duepunti edizioni. E le copertine sono di cacca di elefante!

Sono in libreria da ieri i primi testi della collana “scritture animali” (a cura di Giorgio Vasta e Dario Voltolini) edita da :duepunti edizioni . Si tratta di testi di autori contemporanei selezionati (e già noti) che trattano del rapporto uomo-animale. L’idea nasce dalla necessità per la casa editrice di creare una collana di narrativa, in cui pubblicare autori contemporanei, e il tema “animale” invece è frutto del primo racconto proposto, dello stesso Voltolini (poi pubblicato altrove), che narrava le vicende di un ragno. La collana vuole proporre testi di qualità che rappresentino uno spaccato della narrativa contemporanea già qualificata (da qui i nomi già noti e non esordienti), il tutto attraverso il soggetto principale dei testi “animale”, che consente, come spesso capita, di sintetizzare e metaforizzare caratteristiche che solo molto vicine all’uomo e che raccontano l’uomo stesso. La collana parte con i testi di Giuseppe Genna, Davide Enia, Mario Giorgi, e continuerà con Giulio Mozzi, Nicola Lagioia per Natale. I libri hanno un formato “diverso”, ovveor 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.