Campiello 2011: Vince il veneziano Andrea Molesini con Non tutti i bastardi sono di Vienna

Pochi minuti fa nella splendida cornice del teatro veneziano La Fenice la quarantanovesima edizione del Campiello si è conclusa decretando vincitore il romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna di Andrea Molesini, edito da Sellerio. Molesini, che tra le altre cose è veneziano, si è aggiudicato – con 102 voti su 300 – il testa a testa finale contro un’agguerritissima avversaria, Federica Manzon, che molti davano per favorita e che con il suo Di fama e di sventura è arrivata a 80 preferenze. Il romanzo di Molesini, ambientato nei dintorni del Piave durante la prima guerra mondiale, all’epoca

Fonte originale:
Campiello 2011: Vince il veneziano Andrea Molesini con Non tutti i bastardi sono di Vienna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.