Chiesa e pedofilia, di Federico Tulli

Ci sono dei temi che si vorrebbe non affrontare e nei quali si rischia di cadere nella vacua retorica. Di crimini perpetrati ai danni di minori è piena la cronaca e ogni volta ne veniamo sconvolti e toccati, quando non addirittura offesi. Questo accade quando si varca il limite personale e sociale. Federico Tulli, giornalista, collaboratore del settimanale Avvenimenti e di Left , dopo aver condotto numerose inchieste su temi come la bioetica, il mercato dei farmaci e degli esseri umani, pubblica ora per i tipi de L’asino d’oro il libro Chiesa e pedofilia. Non lasciate che i pargoli vadano a loro . Si tratta di uno studio meticoloso e ben documentato che ripercorre oltre un migliaio di anni di abusi e di connivenze all’interno dei Sacri Palazzi . Quello che in passato veniva tacitato, è balzato alla ribalta della cronaca creando vasti movimenti d’opinione che sono costati alla chiesa cattolica ben più che una battaglia perduta. È tale l’enormità dei fatti trattati che il tentativo, sia pure meritorio, degli ultimi documenti pontifici di percorrere la via della catarsi necessaria e dolorosissima, risultano come dei timidi …

Segui questo link:
Chiesa e pedofilia, di Federico Tulli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code