Cibo dell’anima cibo del corpo, due lezioni di filosofia politica.

Cibo dell’anima cibo del corpo, due lezioni di filosofia politica. Con seguito di discussione, aperitivo e chiacchiere, in libertà e amicizia. Verso una nuova coscienza evolutiva? Il secondo incontro ha come titolo La disponibilità dell’indisponibile. Commento alla sentenza emessa il 21 maggio 2015 dall’Alta Corte sul caso di M.M. “Ma per rispondere, all’immaginazione teorica e pratica, è necessario affiancare l’analisi sociale, cercando di scorgere nel presente i segni di quello che è e che sarà la madre dopo il patriarcato, nelle sue luci e nelle sue ombre, nel chiaro e nell’oscuro

Vedi post:
Cibo dell’anima cibo del corpo, due lezioni di filosofia politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *