Classici latini da non perdere, il Satyricon di Petronio

Sono uscite le materie per l’esame di maturità e al liceo classico quest’anno tocca il latino . Fossi stata ancora al liceo ne sarei stata contenta (anche se io, frequentando il liceo linguistico, ebbi come prova una traccia su Goethe in tedesco e la cosa mi piacque particolarmente). Gli autori latini, infatti, sono per me una grande passione ed una bellissima lettura anche in lingua originale. Certo, un tempo, fresca dei cinque anni di studio del latino (al mio linguistico si studiava per 5 anni), era facile leggere testi interi, ma anche adesso con un po’ di concentrazione ce la faccio…e se proprio non è possibile, c’è sempre il testo a fronte. Tra i tanti grandissimi classici latini, ho sempre adorato Petronio ed il suo il Satyricon , nonostante le sue lacune, è un testo assai sagace, la cui lettura – seppur non agile – è appassionante e ironica, lascia sempre quel sorriso a metà tra riso e riflessione. L’opera, per chi non lo sapesse, è la storia di Encolpio e Gitone, e del cattivo (amico) Ascilto. Tra oltraggi ed eros, tanto eros, tranelli, pranzi e messe in scena, se ci lasciamo andare nella lettura dimentichiamo che si tratta di un testo (incompleto) del 60 ma potrebbe benissimo essere scritto anche adesso. E non per nulla riprendono, si ispirano, adattano il Satyricon tanti autori moderni come Fellini, Polidoro e Luttazzi che ne ha fatto addiriturra una trasmissione televisiva ironica e pungente. Se non lo avete letto e volete rifarvi ora, ecco la versione gratis in ebook . Naturalmente in latino. (Per l’italiano andate qui ). Altri testi classici di cui consiglio una lettura sono sicuramente Apuleio con Le Metamorfosi, Lucrezio con De Rerum Natura e Giovenale con le Satire, nonostante la misoginia di quest’ultimo… E voi, quale autore

Oltre:
Classici latini da non perdere, il Satyricon di Petronio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code