Della Paedophilia e altri sentimenti

Come l’amore per la creatura piccola può giungere alla violenza? Che cosa genera il silenzio? Quali connessioni con la capacità di autentica parola pubblica femminile? L’indignazione del mondo adulto apre o chiude varchi per rendere dicibile il segreto? Quali strade abbiamo per capire cosa può accadere a coloro la cui sessualità si realizza a scapito dei bambini? Con una scrittura luminosa e intensa e una modalità che si avvicina alla pratica della storia vivente la filosofa francese Annie Leclerc (1940-2006) squarcia coraggiosamente…

Segui questo link:
Della Paedophilia e altri sentimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.