Dove nessuno ti troverà: il nuovo romanzo di Alicia Gimenez Bartlett (senza Petra Delicado)

Sono molto curiosa di leggere il prossimo libro di Alicia Gimenez Bartlett, che in questi giorni si trova in Italia per un tour di presentazione, appunto, del suo nuovo Dove nessuno ti troverà, in uscita il 30 giugno. Archiviata (si spera momentaneamente) la sua e nostra amata Petra Delicado, la Bartlett dà alle stampe un testo di 460 pagine a cui ha dichiarato di aver lavorato per oltre dieci anni. Il motivo? Andare a rinvangare un periodo dolorosissimo per il suo Paese (la dittatura franchista), periodo storico che aveva scelto per narrare la sua storia. Al centro del nuovo libro c’è infatti La Pastora, un enigmatico brigante donna schieratosi al fianco dei guerriglieri repubblicani durante la guerra civile del secolo scorso. Personaggio realmente esistito, e su cui Bartlett ha speso anni a documentarsi. Sulle sue tracce si muovono, negli anni ‘50, due personaggi apparentemente incompatibili fra loro: un prestigioso psichiatra francese, Lucien Nourissier, e uno spiantato giornalista spagnolo, Carlos Infante. Una figura mitica, quella del guerriero “imprendibile” che, ha raccontato, veniva usato per spaventare i bambini al posto dell’Uomo Nero che, se non si fa i bravi, ci porta via. A.G.Bartlett Dove nessuno ti troverà Sellerio ed. 16 euro Dove nessuno ti troverà: il nuovo romanzo di Alicia Gimenez Bartlett (senza Petra Delicado)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code