Ecris le moi: innamorarsi via lettera(tura). Romanzi epistolari e carteggi famosi

Non poteva che nascere in Francia, l’idea geniale di Ecris le moi : l’elogio della parola per innamorarsi fa subito pensare al bravo Cyrano (ricordate) di Rostand e alla sua bella Roxanne, che ama il suo cuore nel corpo del bellimbusto che la corteggia, Cristiano. Ma è Cyrano che alla fine la fa innamorare, solo per le sue capacità letterarie. E allora, perchè non cogliere la sfida anche oggi, si saranno chiesti i fondatori di Ecris le moi , due giovani “con la passione per l’informatica”, Florent Luengo e Romain Neufcourt. “L’idea è nata dopo le numerose testimonianze di amici e conoscenti delusi dai tradizionali siti d’incontro”, spiegano. Inoltre capita “di inciampare in falsi profili, messaggi scortesi, e si ha l’impressione di essere al supermercato”. La nostra proposta è di ritornare al corteggiamento vecchio stile, più lento, con lettere manoscritte: attendere il postino, ricevere una lettera da uno sconosciuto, provare a rispondere. Così tutto diventa più romantico, sentito, sincero. E scoraggia i malintenzionati. Funziona così: il sito propone diversi profili di persone, e ciascun profilo viene identificato con un codice (mentre il suo indirizzo non viene indicato). Saranno gli amministratori del sito a spedire la vostra lettera (senza leggerla) all’indirizzo del/la destinatario/a. I precedenti letterari sono tanti, tantissimi naturalmente. Consideriamo solo i …

Vai qui e leggi tutto:
Ecris le moi: innamorarsi via lettera(tura). Romanzi epistolari e carteggi famosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *