Fuck me, Ray Bradbury ovvero quando la letteratura diventa veramente un’ossessione

Ci sono tanti modi di vivere l’ossessione per uno scrittore e per i suoi libri e, se per qualcuno vuol dire spendere tutto il proprio stipendio per completare la propria collezione “d’autore” e per altri vuol dire passare le nottate a leggerne e rileggerne i libri, per qualcun’altro significa descrivere la propria ossessione sotto forma di canzone. E non ci sarebbe nulla di male se la canzone in questione non si intitolasse Fuck me Ray Bradbury e se l’autore in questione, colonna portante della Fantascienza mondiale, celebre per lo splendido Fahreneit 451 , non

Segui il post originale:
Fuck me, Ray Bradbury ovvero quando la letteratura diventa veramente un’ossessione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code