Harry Potter ispira una linea di etichette per birra

Ci sono molti modi per rendere omaggio a un libro e, senza dubbio, il migliore è leggerlo! Capita, però, che quanto si è letto influenzi poi anche la vita concreta (non è meraviglioso?), sia nelle grandi occasioni che nelle piccole. Così è successo qualche tempo fa all’illustratrice Anita Brown che ha realizzato delle etichette per bottiglie da birra ispirare al mondo di Harry Potter. I nomi delle birre – e delle etichette, naturalmente – sono dei gustosi giochi di parole, come Pilsner of Azkaban , Porter of the Phoenix che richiamano tanto le tipologie di birre quanto i libri della saga di Harry Potter. Tutto ha avuto inizio quando Anita Brown ha avuto l’idea di farsi in casa della birra, una tendenza che ultimamente va molto di moda. Al momento di dare un nome alla sua birra casalinga gli si è accesa la lampadina e ha creato il set Harry Potter e la birra , in cui combina la sua passione per la birra e per il maghetto. Ogni etichetta omaggia un libro della saga. La stessa illustratrice confessa di non essere certa che la prima partita di birra le sia venuta bene, però è molto contenta di come sono venute le etichette! Che dirà (o avrà detto, perché il progetto non è di questi giorni) J. K. Rowling? Via | Papel en blanco Harry Potter ispira una linea di etichette per birra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *