I segreti di Murakami di Teruhiko Tsuge

Ecco un libro per conoscere meglio il favoritissimo al Nobel per la Letteratura, uno degli autori contemporanei più misteriosi e allergici alle interviste; a cui è dedicata un’opera biografica ricca di aneddoti e dettagli inediti. Di Haruki Murakami vi abbiamo parlato in un post recente , dove si cita l’intervista al magazine The Paris Review; un evento speciale, visto che Murakami è notoriamente allergico agli incontri con i giornalisti, oltre ad essere piuttosto impenetrabile riguardo al suo privato. Per saperne di più, visto che anche quest’anno è uno degli autori strafavoriti per il Premio Nobel alla Letteratura , abbiamo letto per voi un’interessante piccola opera di 200 pagine scritta da uno dei maggiori esperti di letteratura nipponica, Teruhiko Tsuge: I segreti di Murakami (Editore Vallardi, 12,90 euro il cartaceo). E’ un’impresa di ricostruzione degli eventi, a partire dall’infanzia di Murakami (è figlio di un monaco buddhista) e sondando le pieghe di una crescita solitaria sin dai tempi dell’università nel periodo dei disordini (1969), quando già era ben evidente la sua reticenza a far parte di un gruppo, a seguire ciecamente l’opinione dei più pur di far parte di qualcosa. No, non è decisamente il suo caso. Forse è anche per questo che si innamora di un gatto…

Estratto da:
I segreti di Murakami di Teruhiko Tsuge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code