Il bacio della morte, di Marta Palazzesi

Il bacio della morte , di Marta Palazzesi , è il primo volume della trilogia paranormal romance/urban fantasy young adult La Casa dei Demoni e il romanzo d’esordio della ventottenne autrice italiana (contattata da un’entusiasta Giunti Y dopo due sole settimane dall’invio del manoscritto via e-mail). Il bacio della morte si ambienta in Romania, nella regione della Muntenia, e fa uso del folcore slavo, cui si aggiunge un tocco di quello russo. La protagonista, Thea , è una battagliera e irriverente diciottenne mezzosangue, figlia di un’umana e di un demone, un potente Incubo armeno. Grazie all’eredità paterna Thea è in grado di manipolare i sogni altrui. La ragazza si sta allenando per diventare una cacciatrice di Azura, creature spietate che vivono nel Mondo Sotterraneo e attaccano, indiscriminatamente, umani, demoni e, con particolare violenza, i mezzosangue, ritenuti abomini. Le vicende prendono un percorso diverso, rispetto a quello previsto dalla protagonista per se stessa, quando sulla scena compare Damian , un nuovo cacciatore mezzo Succubo (si nutre dell’energia altrui), dal passato oscuro e dal grande fascino che, contro ogni previsione e desiderio, allaccerà con lei un rapporto sempre più stretto. Pur essendo un romanzo d’impostazione romantica, non mancheranno, fa sapere l’autrice, azione, mistero e colpi di scena. E un principe russo un po’ speciale, Alex… La Casa dei Demoni (YA) 1. Il bacio della morte, 2012 + altri 2 romanzi, a seguire Marta Palazzesi Il bacio della morte , 2013 Giunty Y € 12,00 (anche ebook) In uscita il 16 gennaio Qui un estratto del libro L’autrice su Facebook Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale , molto di urban fantasy & paranormal romance , sia per young adult(s) che per adulti . Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Il bacio della morte, di Marta Palazzesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.