Il Canto della Rivolta, di Suzanne Collins. Hunger Games, atto finale. Che la rivoluzione abbia inizio!

Il Canto della Rivolta , di Suzanne Collins , è l’ultimo volume della bella trilogia distopica YA Hunger Games , pronto a sbarcare in libreria il 15 maggio, un paio di settimane dopo l’arrivo dell’apprezzato film tratto dal primo libro. Il capitolo precedente, La Ragazza di Ffuoco , ci aveva lasciato alle soglie di grandi cambiamenti per Panem, gli Stati Uniti del futuro (distopico) governati dal bad president Snow (un sempre ottimo Donald Sutherland, nel film) e incarnati dalla giovane e tostissima protagonista, Katniss Everdeen (una Jennifer Lawrence veramente in parte; come tutti gli altri, in verità). Ne Il Canto della Rivolta questi cambiamenti avverranno davvero. Portati dalla rivoluzione che la giovane eroina è chiamata a rappresentare – nelle “vesti”di Mockingjay , la ghiandaia imitatrice – dal “riscoperto”, ribelle Distretto 13, da lungo tempo dato per distrutto ( qui per un veloce recap. Vivamente consigliato a chi deve ancora cominciare a leggere la serie). Il Distretto 13, invece, è vivo e vegeto e, da 75 anni progetta di sconfiggere Capitol City, responsabile del suo tentativo di annientamento. Assisteremo all’attacco, a vere e proprie scene di guerriglia urbana, al tentativo di uccidere il Presidente Snow da parte del team di Katniss (che avrà gravi conseguenze per la protagnista), alla scoperta di verità scomode anche a carico del Distretto 13 e del suo presidente, Coin, al possibile coinvolgimento di Gale in gravi azioni, al lavaggio del cervello di Peeta (che lo spingerà a tentare di uccidere Katniss), alla morte di molte persone, all’inizio della ricostruzione della nazione e a molto altro. Aspettatevi grande spazio per azioni di guerra e per i realistici effetti che essa avrà sui personaggi (la guerra cambia le persone). Minor risalto verrà dato alle faccende di cuore. Vi chiederete, comunque, con chi, alla fine, la nostra ragazza di fuoco – fisicamente e mentalmente provata (tenterà anche il suicidio) – vivrà la sua vita… Beh, sicuramente con uno dei …

Continua a leggere:
Il Canto della Rivolta, di Suzanne Collins. Hunger Games, atto finale. Che la rivoluzione abbia inizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code