Il giardino di Elsa Morante a Procida, l’isola di Arturo

Elsa Morante e l’isola di Procida, una scrittrice e il luogo che seppe ispirarle pagine leggendarie. L’estate avanza a grandi passi, con le sue membra fresche, cullate nel sole e nel vento salino del Mediterraneo. Tra le sue scogliere scoscese, le spiaggette ricavate a colpi di intemperie dai solidi lembi di terra protesi verso il turchino profondo del mare, c’è un’isola piccola piccola, che ha ispirato tante storie. Si tratta di Procida , pezzo di verde smeraldo scagliato poco lontano dal golfo di Napoli, terra de “Il Postino” , pellicola di Michael Radford su sceneggiatura tratta dal romanzo del cileno Antonio Skarmeta, con un commuovente Massimo Troisi alla sua ultima interpretazione cinematografica (venne stroncato da un attacco di cuore verso la fine delle riprese) e un abilissimo Philippe Noiret calato nei panni dell’esiliato Pablo Neruda , ma anche luogo cardine di Elsa Morante , la grande scrittrice che vinse il Premio Strega nel 1957 proprio…

Segui questo link:
Il giardino di Elsa Morante a Procida, l’isola di Arturo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *