Io e te di Niccolò Ammaniti

La lettura dell’ultimo romanzo di Niccolò Ammaniti , “ Io e te ” (Einaudi Stile Libero, 116 pp., 10 euro) mi ha lasciato una sensazione che provo spesso con gli scrittori italiani. Si tratta di quell’aurea da fiction nostrana, da film che si lascia seguire volentieri ma che in fondo lascia ben poco. Ma partiamo dalla trama. Il protagonista si chiama Lorenzo, ed è un ragazzo di quattordici anni molto introverso. Se potesse, passerebbe le giornate leggendo Stephen King o davanti a un videogioco. Lorenzo, dato che i suoi genitori sono molto preoccupati per lui, dice di essere stato invitato da un’amica a Cortina. La madre, per la felicità, scoppia persino a piangere. Ma Lorenzo non è stato invitato da nessuna parte, e per scongiurare eventuali cazziatoni si chiude in cantina e telefona ogni tanto alla madre commentando le sue fantomatiche giornate in montagne, in attesa che la sua “vacanza” finisca. Un giorno, però, si ritrova tra i piedi la sorellastra, Olivia, una ragazza con molti problemi. In questa convivenza forzata Lorenzo dovrà ripensare il suo…

Continua a leggere:
Io e te di Niccolò Ammaniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.