La classifica dei libri della settimana. Chevalier all’arrembaggio

Balza al primo posto del podio Alicia Gimenez Bartlett con Gli onori di casa (Sellerio) che abbiamo visto fresca new entry la settimana scorsa. Alle sue spalle, il buon Camillerone (chissà se arriverà al primo posto) con Tuttomio , di cui avevamo parlato la scorsa settimana (Mondadori). Diario di una schiappa. Si salvi chi può di Kinney non molla, d’altronde, e si aggiudica questa settimana un bel bronzo (Castoro ed.) così come è ancora saldamente in classifica Grisham e il suo Ex avvocato (Mondadori). Ma è solo in quinta posizione che ritroviamo una gradita conferma: la best seller Tracy Chevalier, che entra nella top ten per la prima volta con L’ultima fuggitiva (Neri Pozza). Siamo nel 1850 e la giovane quacchera Honor Bright decide di lasciare il natio Dorset, la sua Bridport e la famiglia, dopo che il suo promesso ha rotto il fidanzamento, per seguire la sorella che va a sposarsi in America. Finirà in Ohio, al centro di una rete di contatti che aiuta gli schiavi fuggitivi, e dovrà fare i conti con la freddezza del promesso sposo della sorella. Il buon Gramellini continua a incalzare le prime posizioni con Fai bei sogni (Longanesi) che questa settimana è sesto, mentre la bella sorpresa di una chick lit all’italiana campionessa di vendite (ovvero Anna Premoli con Ti prego lasciati odiare , Newton Compton) non ci abbandona, piazzandosi in settima poltrona. Novità della settimana, se così si può dire, è la re-entry della trilogia delle Cinquanta sfumature , di E. L. James, che vanno a occupare le ultime tre

Leggi oltre nell’articolo originale:
La classifica dei libri della settimana. Chevalier all’arrembaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code