La classifica dei libri della settimana. Littizzetto for President

Altro che Napisan, è lei il vero “president” del cuore di questa Italia che legge. Parliamo di Luciana Littizzetto che con il suo Madama Sbatterflay (Mondadori) conquista la vetta della classifica settimanale dei libri più venduti in Italia. Alle sue spalle, il buon Sepulveda con il suo Storia di un Gatto e del Topo che diventò suo amico (Guanda) e questa settimana al terzo posto, L’infanzia di Gesù di Nazareth di Benedetto XVI (Rizzoli). Non molla neanche Massimo Gramellini, che con il suo Fai bei sogni (Longanesi) rimane in quarta posizione. Continua a piacerci il film di Castellitto Venuto al mondo , e ne risente in positivo anche l’omonimo romanzo della moglie Margaret Mazzantini da cui è tratto, edito da Mondadori, questa settimana in quinta posizione. Lenta risalita anche dell’ultimo curioso giallo di J.K. Rowling, Il seggio vacante (Salani) entrato in ultima posizione in top ten e ora saldamente in sesta. Scommettiamo che arriverà in top ten o giù di lì, visti i “precedenti” della ragazza. Ci sta appassionando anche la saga di famiglia raccontata da Lilli Gruber nel suo  Eredità-Storia della mia famiglia fra Impero e fascismo (Rizzoli) mentre non molla neanche la la Parodina con il suo Mettiamoci a cucinare (Rizzoli), che ritroviamo in terzultima posizione. A chiudere la classifica, ancora Camillerone con Una voce di Notte (Sellerio) e infine, buon ultimo,

Vedi post:
La classifica dei libri della settimana. Littizzetto for President

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code