La classifica dei libri della settimana. Viva la chick lit all’italiana

Nella top ten della seconda settimana di gennaio, elaborata da Nielsen Bookscan, la classifica dei libri più venduti vede ancora in testa l’ultimo uscito di Jeff Kinney, Diario di una schiappa, si salvi chi può (Castoro ed). Al secondo posto, come già la scorsa settimana, troviamo Grisham che scala il podio con L’ex avvocato (Mondadori) Alle sue spalle, la prima new entry della settimana, ovvero l’amatissima Alicia Gimenez Bartlett che per Sellerio firma Gli onori di casa . Si tratta di un giallo ambientato a Roma, dove Petra Delicado e il suo vice Fermìn si trovano a vivere una indagine dai punti oscuri, quella sulla morte di un affermato imprenditore tessile, archiviata in modo troppo sbrigativo, visto che fra le carte emergono molte incongruenze. E se poi si scopre che qualcuno sta pedinando Petra la cosa si complica. Alle spalle della Delicado arriva il buon Camillerone, che non lascia mai per troppo tempo la top ten, come ci siamo accorti in questi ultimi mesi (anni?). Troviamo quindi il suo Il Tuttomio , edito da Mondadori. Addio Montalbano, in questo caso si tratta della storia di una coppia in cui non ci sono segreti, e anche quelli più inconfessabilisembrano (apparentemente) rivelati. In quinta posizione resiste il baluardo Gramellini con il suo Fai bei sogni (Longanesi) e alle sue spalle Lilli Gruber e il suo Eredità (Rizzoli) , mentre al settimo posto c’è L’Infanzia di Gesù di Papa Ratzinger (ancora Rizzoli). Non molla la “poltrona” neanche il Seggio vacante di Rowling (Salani) mentre continua a piacerci il nuovo romanzo…

Vedi l’articolo originale:
La classifica dei libri della settimana. Viva la chick lit all’italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code