La ragazza del Sunset Strip, di Joseph Hansen

Continua la meritoria iniziativa di Elliot edizioni di portare in Italia una nuova traduzione delle opere di Joseph Hansen (1923-2004) e, in particolare il suo celebre ciclo Dave Brandstetter Mysteries . Abbiamo già apprezzato Scomparso e Atto di morte e ora, per la traduzione di Maria Luisa Vesentini Ottolenghi, abbiamo La ragazza del Sunset Strip (già apparso in Italia ne Il giallo Mondadori , n. 1704 del 27 settembre 1981). Parcheggiò sotto il sole, su una ripida stradina dal fondo bianco di crepe e segnato da rivoli di catrame scintillante. Rimase seduto ancora qualche minuto a godersi l’aria fresca che veniva dai ventilatori della macchina; li aveva accesi non appena era partito, circa venti minuti prima, eppure aveva la camicia intrisa di sudore. Era erano soltanto le dieci del mattino. Non capitava spesso che a Los Angeles facesse un caldo simile e purtroppo non sembrava che avesse intenzione di smettere. Detestava quel caldo umido. Tre settimane prima, al cimitero, il caldo era stato talmente brutale che le nove vedove di suo padre gli erano sembrate sul punto di svenire. La storia che questa volta ci racconta Joseph Hansen ha molti aspetti che la rendono attualissima, oltre a una vena satirica che accompagna tutta la narrazione e che ne rende particolarmente gradevole la lettura. Il commerciante di materiale fotocinematografico Gerald Dawson, celebre per le sue moraleggianti campagne e per essere il capo …

Leggi il seguito:
La ragazza del Sunset Strip, di Joseph Hansen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code