La villa di Pinocchio in vendita a Sesto Fiorentino per più di dieci milioni di euro

Villa di Colonnata , o Villa Gerini, antica dimora storica di Sesto Fiorentino , che ispirò Carlo Collodi nell’elaborazione delle avventure di Pinocchio , è stata messa in vendita dagli eredi della famiglia Gerini. Costa 10,5 milioni, e non parliamo di zecchini d’oro, ma di euro, la cifra per aggiudicarsi un bel palazzotto di 3.000 metri quadri distribuiti su due livelli principali, con decine di stanze sontuose, abbellite da affreschi settecenteschi di Giovan Francesco Bazzuoli, oltre ad alcune opere di Annibale Gatti, pittore fiorentino dell’ottocento, ambienti maestosi e grandi spazi, tra i quali un salone da 170 metri, con tanto di torri, grandi cantine a volta e anche cappella privata di discrete dimensioni. All’esterno, un parco di svariati ettari con un laghetto e un isolotto con grotta, la cui volta “dentata” ricorda la bocca dello squalo che inghiottì Pinocchio, sovrastata dal rudere, che rappresentava la casa della fata dai capelli turchini. Si tratta infatti della dimora nella quale Carlo Lorenzini, detto Collodi immaginò l’immortale personaggio di Pinocchio , burattino bugiardo destinato ad esser trasformato in bambino. La casa che ha ispirato in particolare il “campo dei miracoli” , dove l’ingenuo burattino perse i suoi zecchini,

Continua qui:
La villa di Pinocchio in vendita a Sesto Fiorentino per più di dieci milioni di euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code