Le più belle pagine d’amore. Dorigo e la Laide (Un amore)

Un altro grande, bellissimo classico, per continuare la nostra esplorazione delle più belle pagine d’amore della letteratura: Un amore , di Dino Buzzati. Storia, per chi non lo sapesse, dell’innamoramento dell’impiegato Antonio Dorigo per la ballerina Laide, conosciuta in una casa di tolleranza, che lo sottomette ai suoi capricci e che riesce a frequentare per un tratto della sua esistenza. E’ lei a fargli apparire d’un tratto, il suo passato vuoto e inutile. Uno dei passi più belli riguarda l’incanto che lui prova a guardarla danzare e cantare: “…la vecchia canzone dello spazzacamino (…) Con stupore Antonio constatò che la Laide la cantava nello stesso identico modo, il medesimo ritmo a martello, l’uguale impeto come se vi ritrovasse il meglio di se stessa il senso genuino della vita. Continuando a voltarsi per guardarla mai l’aveva vista così bella una purezza…

Leggi questo articolo:
Le più belle pagine d’amore. Dorigo e la Laide (Un amore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.