Letture estive: Le api, di Claire Preston

Un libro fresco di stampa adatto alle letture estive, ma non quelle sotto l’ombrellone, bensì le rilassanti letture da fare in campagna, magari sotto un albero. Il titolo è Le api. Storia, mito e realtà e l’autrice è Claire Preston docente di letteratura inglese al Sidney Sussex College, Cambridge. Il libro è pubblicato in Italia da Orme . Non è un libro sull’apicoltura, ma un godibile e documentato excursus storico-letterario-culturale sulle api, sul fascino che hanno sempre esercitato sull’uomo e sul significato che questi insetti hanno presso le varie culture. Attraverso undici capitoli l’autrice, usando un linguaggio semplice e facendo ricorso a moltissime immagini di varie epoche, presenta l’interazione che nel corso dei secoli si è avuta tra api ed esseri umani. I titoli dei capitoli sono dei piccoli capolavori di sintesi che illustrano alla perfezione tale interazione: ape biologica, domestica, politica, pia/immorale, utile, estetica, flokloristica, ludica, cinematografica, pensionata. A causa della sua lunghissima storia insieme all’uomo, l’ape è sempre stata osservata, celebrata, raccontata e mitizzata (e, negli ultimi tempi, temuta) più attentamente della maggior parte degli altri animali. Alcune delle prime rappresentazioni pittografiche rimaste, così come i primi documenti scritti, includono il lavoro con le api. Dalla più antica poesia greca fino ai più recenti film dell’orrore hollywoodiani, l’ape è …

Vai alla fonte:
Letture estive: Le api, di Claire Preston

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.