Libri: qualche novità del 2011

L’anno e la stagione letteraria sono quasi finiti, e ormai è tempo di guardare alle novità che affolleranno le librerie a partire dal mese di gennaio. Con questo post (passibile, ovviamente, di aggiornamenti) vi voglio segnalare alcune uscite particolarmente interessanti per l’anno venturo. Be’, credo che il libro più atteso nei primi mesi del 2011 sia “Libertà” di Jonathan Franzen (uscirà per Einaudi). Negli Stati Uniti è diventato subito un caso, e non credo soltanto perché il presidente Obama lo ha scelto come lettura dell’estate. Franze n è uno dei migliori scrittori americani viventi, e dopo “Le correzioni” anche in Italia si è curiosi di vedere se col nuovo romanzo sarà all’altezza delle attese. Ma le novità in casa Einaudi non sono finite, e non tutte sono positive. Se vogliamo parlare dei tascabili, ad esempio…

Leggi questo articolo:
Libri: qualche novità del 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.