Lover at Last, di J. R. Ward. L’ora dell’amore

Lover at Last. L’ora dell’amore , di J. R. Ward , è l’undicesimo volume della nota serie paranormal romance/urban fantasy per adulti La Confraternita del Pugnale Nero e il seguito di Lover Reborn. L’amore rinato . Concepito per essere composto da 10 volumi, il ciclo, visto il grande successo, è stato ampliato. Lover at Last , incentrato sull’amore omosessuale tra Quhinn e Blay, inoltre, è stato fortemente voluto dalle lettrici, molto interessate dall’evoluzione di questa storyline. Già raccontata a pezzi, qua e là, nel corso degli ultimi volumi, la storia tra i due giovani vampiri arriva finalmente a conclusione. Proprio, però, perchè la sua evoluzione è stata graduale e ne abbiamo letto fin qui, il romanzo in uscita – come ormai d’abitudine, in verità – non è centrato unicamente su di essa (nata, originariamente, per essere raccontata in una novella , tra l’altro). Le molte pagine del libro sono occupate anche da altre vicende. Principalmente sono quattro gli archi narrativi di Lover at Last . Quello relativo a Qhuinn e Blay, naturalmente, che vedrà il primo realizzare – al di là del lungo periodo di rifiuto, al di là di ogni possibile negazione e tormento, al di là dei difficili problemi familiari, al di là dell’aver messo incinta Layla – che colui che ama e che desidera come compagno di vita è proprio il grande e fraterno amico Blay. E a lui si lascerà finalmente andare…

Oltre:
Lover at Last, di J. R. Ward. L’ora dell’amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.