L’uomo perfetto di Vincenzo Bosica: storia di un affare piuttosto pretenzioso

Bosica si lancia nella creazione del prototipo maschile per eccellenza. L’uomo perfetto , opera seconda di Vincenzo Bosica , grafico, illustratore e scrittore pescarese classe 1977, è un ironico (e in certi casi fin troppo verosimile) rifiuto ad ogni tentativo di elevazione civile. Il protagonista Drake Vörson , che porta già nel nome una scintilla divina, ha tutte le caratteristiche per far felice una donna, almeno così crede, eppure si tratta di una collezione di passi falsi falsi che lo rendono stranamente famoso. Un passato sordido, origini malmesse,

Oltre:
L’uomo perfetto di Vincenzo Bosica: storia di un affare piuttosto pretenzioso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.