L’urlo della notte, di Jeaniene Frost, terzo libro per Cat & Bones

L’urlo della notte , di Jeaniene Frost , è l’atteso terzo volume – molto più urban fantasy & action che paranormal romance – della serie per adulti Night Huntress , meglio nota come Cat & Bones . Dopo il ricongiungimento di Cat e Bones , avvenuto nel corso del precedente La regina della notte – con un 32esimo capitolo “ condito ” con scene alla Ultimo tango a Parigi , se capite cosa intendo ( * ) – i due amanti, ora anche pseudo-colleghi ammazzavampiricattivi governativi, si stanno godendo il loro ritrovato amore (che, in verità, avrei preferito un po’ più soffertamente guadagnato) e il loro matrimonio vampirico… Ma molte cose erano state messe in moto dagli eventi de La regina della notte . E ne L’urlo della notte queste avranno il loro corso. Il faccia a faccia con Max, ad esempio, padre biologico post-mortem degenere di Cat (se non ricordate di cosa sto parlando, date un’occhiata agli articoli precedenti ), con cui lo scontro non potrà essere rimandato troppo a lungo… Ma non sarà l’unico famigliare ad essere presente nel romanzo. Mencheres , bimillenario avo – vampirico – di Bones, a causa di visioni future di guerra, si metterà in contatto col “nipotino”. Ma un’altra vampira bimillenaria, ex amante di Bones, che ha precisi piani di …

Continua qui:
L’urlo della notte, di Jeaniene Frost, terzo libro per Cat & Bones

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code