Philip Roth oggi compie 80 anni

Oggi, 19 marzo 2013, Philip Roth compie 80 anni; l’autore è attualmente considerato come il più grande vivente in America. Dalla sua produzione sono nate 31 opere nell’arco di ben 60 anni di attività; e anche se di recente Roth ha dichiarato di voler “smettere”, sono in molti a dubitarne, tra cui soprattutto chi lo conosce bene. Per chi non lo conoscesse o volesse approfondire la familiarità con questo sommo scrittore contemporaneo di lingua inglese, segnalo che stasera alle 21 sul canale Rai Storia verrà trasmesso il film documentario “Philip Roth rivelato”; l’autore racconta la sua vita e le sue opere, che si intrecciano come in un’avvincente biografia, un’occasione speciale visto il carattere riservato che ha visto Roth concedersi pochissimo al medium televisivo. Oltre a ciò mi piace celebrare oggi lo scrittore con un estratto dall’intrevista di Livia Manera (sua amica di vecchia data) apparsa domenica su La Lettura del Corriere della Sera; con avidità leggi dell’infanzia a Newark, dei nonni che parlavano solo yiddish, di lui che parlava solo inglese, del padre che ascoltava Hitler alla radio e di quando l’America è entrata in guerra. Ti viene voglia di leggerti tutti i suoi romanzi d’un fiato, per capire gli effetti della storia su una famiglia tipo americana. E ti impressiona una delle sue citazioni preferite (di Czeslaw Milosz) che recita: Quando in una famiglia nasce uno scrittore, quella famiglia è finita Tutto in lui trasuda analisi delle relazioni, probabilmente uno degli ingredienti principali del suo successo; che ben si esprime quando Manera gli chiede: Sei mai stato crudele? e lui risponde: Penso di sì. ma penso anche di non esserlo stato quando avrei dovuto. Trovo curioso che in questa intervista non si faccia alcun riferimento al Nobel, ma è comunque uno spunto interessante per avvicinarsi alla sua etica, e ora resta solo da …

Oltre:
Philip Roth oggi compie 80 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *