Premio Strega 2011: vince Edoardo Nesi con “Storia della mia gente”

Con 138 voti, Edoardo Nesi ha vinto il 65° Premio Strega con il libro Storia della mia gente edito da Bompiani. Storia della mia gente parla di Prato, eccellenza tessile del passato e ora luogo per manodopera a basso costo con prevalenza di lavoratori asiatici (e con uno sguardo più allargato alla caduta della piccola industria italiana di provincia con i vari licenziamenti di moltissime persone). Del suo libro (tra romanzo, saggio e autobiografia) e del Premio Strega Nesi dice: È un libro di resistenza. Sono onorato anche perché questo premio vale per tutte le persone che hanno perso il lavoro. Lo dedico a loro e a Prato, la mia città, un posto meraviglioso. Come ben sapete gli altri finalisti del Premio Strega 2011 sono stati: L’energia del vuoto (Guanda) di Bruno Arpaia, La scoperta del mondo (Nottetempo) di Luciana Castellina, Ternitti (Mondadori) di Mario Desiati, La vita accanto (Einaudi) di Mariapia Veladiano. Voi avete letto qualcuno di questi libri? A chi avreste assegnato il Premio Strega? Premio Strega 2011: vince Edoardo Nesi con “Storia della mia gente”

Segui il post originale:
Premio Strega 2011: vince Edoardo Nesi con “Storia della mia gente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.