Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l’acciaio, di Kady Cross. Steampunk, misteri e strani corsetti

Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l’acciaio , di Kady Cross, è il primo volume della serie steampunk, thriller-avventurosa e romance YA Steampunk Chronicles . Kady Cross è uno dei tre pseudonimi (oltre a Kate Cross e Kate Locke ), a cui l’autrice è “passata” dopo aver scritto molti libri paranormal e historical romance come Kathryn Smith . Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l’acciaio si ambienta nella Londra tardo-vittoriana del 1897 (il seguito si svolgerà a New York, sempre nello stesso anno) e segue le vicende di Finley Jayne, una cameriera sedicenne con un problema di “oscurità” alla Dr. Jekyll/Mr. Hyde (che consentirà, tra l’altro, la nascita di un singolare triangolo amoroso con due personaggi, Griffin e Jack). Il mondo in cui si muove la ragazza, tipicamente steampunk e davvero ben congegnato (dicono le lettrici americane), è caratterizzato da una tecnologia anacronistica e originale, a base di congegni meccanici e vapore, ma anche da particolari progressi scientifici e bizzarri adattamenti di oggetti moderni (cellulari, motociclette…). La storia che ci consente di entrare in questo mondo, visto attraverso gli occhi di vari personaggi (POV multiplo), è quella del Macchinista, un misterioso “manovratore” che sta commettendo molti crimini attraverso gli automi di cui è riuscito a prendere il controllo. Il giovane e orfano Duca di Greythorne, Griffin King…

Vedi l’articolo originale:
Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l’acciaio, di Kady Cross. Steampunk, misteri e strani corsetti

One Response to Red Love. Rosso come il sangue, freddo come l’acciaio, di Kady Cross. Steampunk, misteri e strani corsetti

  1. LadyAileen ha detto:

    Stile scorrevole e diretto, descrizioni molto dettagliate (forse a volte troppo), personaggi interessanti, originale a suo modo ma forse avrei preferito respirare una suspense maggiore, invece, molti aspetti risultano troppo prevedibili (e forse gli adulti lo troveranno poco coinvolgente).
    Se non avete mai letto romanzi steampunk e cercate una lettura senza troppe pretese questo potrebbe fare al caso vostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code