Saint-Exupery via Jovanotti in Terra degli Uomini

Nuova edizione italiana per la “Terra degli uomini” edita da Mursia e rilanciata dal noto cantautore in un suo brano omonimo. Antoine de Saint-Exupery è un ospite ricorrente nelle nostre pagine, ne abbiamo a più riprese esaltato la creatività, snocciolando tutta una serie di curiosità che girano soprattutto intorno al suo libro più noto, la culla di quel “Piccolo Principe” che, come tutti sappiamo, ha fatto sognare generazioni e generazioni di lettori in tanti paesi del mondo. Dalla versione braille dell’elefante nel boa , volgarmente considerato dallo sguardo adulto demistificatore, alle banconote a sua effige , dai disegni ritrovati alla probabile risoluzione del mistero della sua scomparsa , che per molti di noi resterà semplicemente la più poetica la metafora delle fini, nella quale l’uomo, l’autore e il simbolo si fondono in un’unica metafora e si librano nell’ultimo volo, il più ardito. Ma non è altrettanto noto che Saint-Exupery è stato scrittore anche oltre l’aura quasi mistica del suo alieno biondo, e fu proprio il suo terzo libro, pubblicato nel 1939, ben quattro anni prima del suo più grande successo, …

Oltre:
Saint-Exupery via Jovanotti in Terra degli Uomini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.