Salone del Libro di Torino 2012: i libri si vendono (o forse no?)

Si conclude oggi il Salone del Libro di Torino edizione 2012 che era iniziato con un grido di allarme e pare concludersi con uno di gioia. Presentando i dati dell’indagine indagine NielsenBookScan sul tema “La tempesta perfetta. Editori e canali di vendita di fronte a riduzione dei consumi e cambiamenti tecnologici”, l’ Associazione Italiana Editori così titolava : “Salone Torino: chiude in negativo il 2011 per il mondo del libro, peggiora il 2012: -3,5% a fine 2011. Meno 11,8% a fine marzo 2012” e snocciolava una serie di dati allarmanti che non lasciavano sperare nulla di buono. E il 2012? Si acuisce il momento difficile: -11,8% a valore: nel periodo 1 gennaio – 24 marzo NielsenBookScan evidenzia…

Leggi e segui:
Salone del Libro di Torino 2012: i libri si vendono (o forse no?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code