Scrittrici e scrittori a confronto sulla situazione della scuola in Italia

Parole per l’inclusione, parole di famosi scrittori per la scuola: è questo il focus del convegno La qualità dell’integrazione scolastica e sociale, un incontro che ha al centro la didattica, soprattutto quella inclusiva, che cioè abbia in sé strutturalmente i principi e le pratiche dell’inclusività. E per affrontare questo argomento, delicato e affascinante, il Centro Studi Erickson ha affidato la direzione scientifica del convegno La qualità dell’integrazione scolastica e sociale a tre scrittori di punta del nostro panorama letterario e cioè Mariapia Veladiano , Marco Lodoli e Piergiorgio Odifreddi . L’idea, infatti, è quella di raccontare la scuola italiana, in un modo giusto e corretto perché, lo sappiamo bene, un oculato uso della parola ancora oggi può fare la differenza. Gli autori chiamati a dirigere il convegno, come dicevamo, sono tre eccellenze della cultura in Italia: Mariapia Veladiano – che con il romanzo La vita accanto si è aggiudicata il Premio Calvino 2010, si è classificata al secondo posto al Premio Strega 2011 e ha ottenuto l’alabarda d’oro per il miglior romanzo e nel 2012 ha pubblicato, sempre per Einaudi,

Vai alla fonte:
Scrittrici e scrittori a confronto sulla situazione della scuola in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code