Segnalibri, che passione! Una gallery

Avete un segnalibro preferito che vi accompagna nelle vostre letture e, fedele, tiene il segno delle pagine? Io non ne ho e qualunque “cosa” mi è utile come segnalibro: dai risvolti di copertina, a un pezzo di carta (anche igienica se la lettura inizia in bagno…), a una graffetta. Qualche volta pure la carta di credito (salvo poi impazzire perché non la trovavo più!). Ci sono invece persone che hanno i loro segnalibri dai quali non si staccano mai: una mia amica se li faceva all’uncinetto e poi li inamidava così erano sempre perfetti. Anche qui, su Booksblog, abbiamo parlato di come fare in casa dei segnalibri e poi decorarli . Anche i designer si sbizzarriscono a creare dei segnalibri alternativi, come quelli che vi mostriamo nella gallery: alcuni sono veramente simpatici! Foto | izismile – uphaa Segnalibri, che passione! Una gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code