The iNCIPIT, un interessante esperimento di riscrittura collettiva

Vi siete mai trovate a leggere un libro di cui avete detestato il finale? Siete mai stati arsi dal desiderio di entrare nel romanzo e picchiare il protagonista sul più bello, piuttosto che vederlo continuare a vincere su tutto e su tutti? Quanto vi dà fastidio che i cattivi se la prendano sempre in quel posto? Avete mai pensato: “Ma se Don Chisciotte avesse avuto un tank al posto di ronzinante?» Se almeno una di queste domande vi accende una luce strana negli occhi, allora il progetto di cui vi sto per parlare potrebbe piacervi. L’ho scoperto per caso, stamane, mentre mi perdevo per la solita mezz’oretta di rassegna social che mi concedo ogni mattina. Si chiama The iNCIPIT e appena ho capito cos’era e come funzionava ci sono cascato come una pera. Il concetto è molto semplice: tutto comincia con un inizio . E fin qua ci arriviamo tutti. Ma poi quest’inizio, grazie alla partecipazione di tutta una community prende strade del tutto inaspettate . Tutto si decide ai voti o a suggerimenti su Facebook. Una volta registrati possiamo interagire con gli altri, ma soprattutto, con le storie. Cappuccetto Rosso, per esempio. Basta poco per far venir fuori che il lupo che

Continua a leggere:
The iNCIPIT, un interessante esperimento di riscrittura collettiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code