Torna in libreria il misterioso "Questo è Cefis"

Ci sono libri pericolosi, densi di storia, e di molte trame che non conosciamo e che, forse, abbiamo paura di conoscere. Quando un libro, appena uscito, viene ritirato dal mercato, c’è da porsi qualche domanda. Quando poi delle persone perdono la vita, i sospetti ovviamente si infittiscono. Torna probabilmente in libreria dopo quarant’anni un libro che ha fatto tremare qualche poltrona, ai suoi tempi, e forse anche oggi rappresenta un pericolo per qualcuno. Il libro di cui sto parlando (e che molti di voi sicuramente conoscono) è quello che vedete qui a fianco, e che Giovanni Giovannetti, editore di Effigie, sta pensando di ripubblicare; evidentemente possiede ancora una delle pochissime copie rimaste, se è vero che di questo libro non c’è traccia nemmeno nella biblioteca nazionale di Firenze e di Roma. “ Questo è Cefis “, lo ricordiamo, venne pubblicato nel 1972 dall’Agenzia Milano Informazioni (Ami), una casa editrice finanziata da Graziano Verzotto, uomo vicino a Enrico Mattei e informatore di Mauro De Mauro, il giornalista dell’”Ora” di Palermo ucciso dalla mafia due anni prima. Dopo pochi giorni scompare dalla circolazione. L’autore del libro è Giorgio Steimetz, pseudonimo di Corrado Ragozzino, presidente dell’Ami, e &#…

Leggi l’articolo originale:
Torna in libreria il misterioso "Questo è Cefis"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code