Trova il drammaturgo e vinci un libro!

Il concorso sfrutta una formula collaudata talmente nota che potrebbe, a prima vista, non avere nulla di nuovo da proporre. E invece contiene un retrogusto agrodolce che solletica davvero i “palati fini”. Dietro la struttura del “trova l’autore”, che in questo caso è un drammaturgo, si costruisce un secondo enigma, quello del senso stesso dell’estratto da ricollegare alla mente che lo ha partorito. In fondo l’idea proviene dalla rubrica enigmistica di NiedernGasse , una strana cosa che si definisce “rivista indipendente di poesia e teatro”, e forse i fili cominciano a riannodarsi. Basta registrarsi sul sito e inserire la soluzione sotto forma di commento. Tre i tentativi a disposizione per trovare il geniaccio delle scene e guadagnare in cambio un libro: “In mater satura” di Salvatore Pietro Anastasio! Così ridete! Vi avevo detto sorridete appena, sono elegante io. Vi ho parlato di Torquato, confondendovi, vi ho scelto il

Visita il link:
Trova il drammaturgo e vinci un libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.