Tu non c’eri di Erri De Luca

Il libretto che sfoglio accuratamente è talmente piccolo da sembrare un quaderno di note di un viaggiatore scarno ed essenziale. Ma non bisogna lasciarsi ingannare “Tu non c’eri” è allo stesso tempo la cronaca della resa dei conti tra un padre vecchio rivoluzionario e suo figlio ormai adulto, un inno alle Dolomiti, e un vero e proprio saggio sulla lotta per il riconoscimento delle autocoscienze di hegeliana memoria. Non male per un testo di sole quarantacinque paginette che ha la forma ambiziosa della “scrittura per scene”. Ancora altezze intrise di rimpianto, dopo “Il peso della farfalla” , Erri De Luca ritorna ai rilievi scegliendoli come sfondo di quella scalata simbolica che è la vita stessa, morbosamente colpevole ed innocente: PADRE: Scegliesti la morte, solo i suicidi possono e non è il caso mio. Ma se mi fosse capitato di avere un paio di alternative, avrei scelto questa. Ho avuto una morte pesata sulla vita svolta. Niente ospedale con fili pendenti, aghi, cateteri, flebo a irrigare vene con l’impianto a goccia. Niente fine da pianta dentro un vaso, ma quella di un cespuglio nella tramontana. Non ho voluto nessuno, neanche te, vicino mentre la vita s’irrigidiva dentro e si fermava. Non ho voluto nessuna mano a trattenermi. Ma da qualche parte intorno alla montagna il vento era diventato un coro. Sbatteva i coperchi di latta contro le sbarre come nelle proteste di prigione, tirava su …

Link:
Tu non c’eri di Erri De Luca

One Response to Tu non c’eri di Erri De Luca

  1. Luigi Armando Ferrario ha detto:

    Caro Erri anche queste poche pagine portano la sapienza e l’emozione che da essenza alla vita. “Tu non c’eri” è una eco che la Montagna rimanda solo agli animi poco inclini alla bellezza e non solo estetica, della nostra esistenza terrena. Il tuo “pensiero” io lo sento portare dal vento quando cammino in Montagna e ti assicuro ci fa sentire meno soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code