Un colpo di vento, di Ferdinand von Schirach

Non è un giallo, non è un thriller, né un horror, allora cos’è Un colpo di vento , il libro d’esordio di Ferdinand von Schirach, uno dei libri più venduti in Germania, appena uscito in Italia per Longanesi? A voler liquidare la cosa con un paio di aggettivi, diremmo semplicemente che si tratta di un libro bello e intrigante. Ma la verità è che è unico nel suo genere, dato che non è propriamente classificabile in un unico genere. Eppure è capace di contenerli tutti. All’apparenza, il protagonista e voce narrante è un avvocato berlinese che racconta una serie di episodi legati naturalmente al suo mestiere. E, nella gran parte dei casi, gli capita di assistere persone fuori del comune, che commettono cose davvero strane. “Strane”, però, è un aggettivo che ‒ è il caso di dirlo ‒ non rende giustizia: dovremmo dire atroci, pazzesche, e magari aggiungere parole come efferatezza, sanguinario eccetera, insomma tutto quel bagaglio di parole che si utilizza quando si ha a che fare con omicidi, aggressioni, vessazioni. Ecco, dico “dovremmo” perché la…

Continua a leggere:
Un colpo di vento, di Ferdinand von Schirach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code